Medidata Logo Medidata Logo
Medidata Logo

20.07.2020

Da MediPort alla Rete MediData

MediPort lascia così spazio a una nuova ed aggiornata piattaforma di scambio dati, in grado di affrontare le sfide future.

Il grande successo degli ultimi decenni si traduce non solo in un aumento dei clienti, ma anche in una crescita delle richieste di prestazioni e di sicurezza della rete. Ecco perché MediData sta espandendo notevolmente la piattaforma, rafforzando le misure di sicurezza e preparando l’infrastruttura per le future esigenze dei clienti. Tra il 2020 e il 2023, MediData investirà un importo a due cifre, in milioni, nell’espansione della Rete MediData. L’ampliamento della rete comprende, tra l’altro, le seguenti misure:

  • Aumento della protezione contro i guasti, grazie a reti ridondanti (server in due ubicazioni diverse)
  • Interfaccia all’avanguardia con il software dello studio
  • Collegamento del software dello studio al Box MediData
  • Conformità con gli ultimi standard di sicurezza dei dati e delle informazioni (ISO/IEC 27001 e OCPD)
  • Introduzione di prodotti e servizi aggiuntivi (ad es. Closed User Group, App per pazienti, …)

La nuova rete, più efficiente e pronta per le esigenze del futuro, si chiama Rete MediData; essa sostituisce la precedente piattaforma MediPort. MediPort sarà disattivato a fine ottobre 2021.Questa piattaforma ha svolto il suo dovere: ci ha serviti fedelmente per ben 15 anni, ed ora è giusto che vada in pensione. Lascia così spazio a una nuova ed aggiornata piattaforma di scambio dati, in grado di affrontare le sfide future: la Rete MediData.

Altri post del blog