Medidata Logo Medidata Logo
Medidata Logo

03.03.2021

La nuova QR-fattura: tutto ciò che le aziende devono sapere

Introdotta nel giugno 2020 e obbligatoria a partire da ottobre 2022: la QR-fattura. In questo articolo scoprirà tutto ciò che deve sapere su questa (piccola) rivoluzione nel traffico dei pagamenti in Svizzera.

Nel giugno del 2020 è stata introdotta in tutta la Svizzera la nuova polizza di versamento con codice QR. Ciò che a prima vista potrebbe sembrare un simpatico gadget per la «generazione smartphone», in realtà è una vera rivoluzione, nonché l’inizio della digitalizzazione del traffico di pagamenti in Svizzera.

QR-fattura: rivoluzionaria

Finora le aziende hanno sempre inviato le proprie fatture usando la polizza di versamento arancione (PVR), il cui numero di riferimento codifica i dati centrali per il pagamento: numero cliente, numero fattura, data fattura così come altre informazioni importanti per l’emittente della fattura. Affinché tali dati, una volta effettuato il pagamento, raggiungano effettivamente l’emittente della fattura, è necessaria una cosiddetta BESR (cioè una “polizza di versamento con numero di riferimento”), da ordinare anticipatamente presso la propria banca o la Posta. Le associazioni e i soggetti privati utilizzano perciò perlopiù la polizza di versamento rossa, sulla quale è possibile annotare a mano dati relativi alla causale del versamento, al destinatario della fattura, ecc. La nuova QR-fattura sostituisce entrambi questi moduli. E la cosa più importante è che d’ora in poi non sarà più necessario ordinare questi moduli presso la banca o la Posta, perché ora li si può stampare direttamente su dei normalissimi fogli bianchi.

Tutto ciò che gli emittenti di fatture devono sapere sulla QR-fattura

La QR-fattura con QR-IBAN e QR-riferimento andrà a soppiantare le odierne polizze di versamento arancioni. Il QR-IBAN dipende dalla banca, mentre il QR-riferimento è identico al BESR attuale. Tuttavia, adesso gli utenti hanno a disposizione più cifre rispetto a prima.

Chi utilizza esclusivamente la polizza di versamento rossa, d’ora in poi userà la QR-fattura con IBAN senza riferimento. Il campo «Causale del versamento» adesso si chiamerà «Informazioni aggiuntive» e – attenzione – le note scritte a mano saranno solo consentite per determinati dati. Dopotutto, viviamo in un mondo digitale…

Con la QR-fattura sono possibili tutti i metodi di versamento attuali: immissione di dati nell’e-banking, versamenti allo sportello postale o tramite ordine di pagamento. Inoltre, d’ora in poi si potrà scansionare il codice QR con lo smartphone o con un apposito lettore... ed ecco che tutte le informazioni necessarie appaiono al loro posto nell’e-banking. Oltre ai dati attuali, il codice QR può anche contenere informazioni aggiuntive quali causale di versamento, riferimento del cliente e così via.

Consigli tecnici per gli amanti del QR

Affinché il destinatario delle fatture possa acquisire automaticamente nel proprio sistema contabile tutti i dettagli del campo di testo libero «Informazioni aggiuntive», la SWICO ha pubblicato una sintassi generica vincolante per la codifica di tali informazioni {link: https://www.swico.ch/media/filer_public/20/76/2076a19a-a017-438a-bc9a-73b1a5980d00/v2_qr-bill-s1-syntax-de.pdf}

Le linee guida per la configurazione di QR-fatture generate personalmente sono consultabili qui: www.PaymentStandards.CH.

Naturalmente, le cose si semplificano con un software per codici QR, come ad esempio questo: https://qr-rechnung.net/.

O preferisce un altro software? Nessun problema. Con questo link accede all’elenco dei diversi generatori di codici QR: https://www.paymentstandards.ch/de/home/readiness/generators.html.

E questo è un ottimo contatto per qualsiasi domanda di carattere tecnico sulle QR-fatture: https://www.paymentstandards.ch/de/home/companies.html

La QR-fattura, davvero qualcosa di buono per i Suoi pazienti

Piano piano, i Suoi pazienti apprezzeranno la QR-fattura, perché così non dovranno più copiare a mano i numeri di riferimento. Oggigiorno qualsiasi banca svizzera offre la possibilità di leggere QR-fatture comodamente con il proprio cellulare (app Mobile Banking).

MediData è pronta!

Diversi produttori di software sono già in procinto di implementare la QR-fattura. Tuttavia, finché essa non sarà obbligatoria (non prima dell’ottobre 2022), potrà scegliere se utilizzare la polizza di versamento già nota oppure la nuova QR-fattura. Requisito per la QR-fattura è lo standard XML 4.5. Esso è obbligatorio anche per eventuali migliorie future, come ad es. l’app per pazienti, che consentirà l’invio elettronico delle fatture o delle copie per pazienti. L’elaborazione elettronica risulterà così notevolmente semplificata. Il Suo produttore di software potrà informarla se ed entro quando potrà implementare lo standard XML 4.5. Naturalmente, noi di MediData siamo già pronti per il futuro ed elaboriamo già oggi una gran quantità di QR-fatture.

Noch schneller und sicherer: Die elektronische Kostengutsprache

15.04.2021 – Kostengutsprachen können Sie in der Branchenapplikation erstellen und via MediData-Netz mit wenigen Mausklicks an den Krankenversicherer oder den Kanton senden. Ebenso schnell und unkompliziert empfangen Sie deren Antwort. Möglich macht dies das Produkt «Kostengutsprache», welches im topaktuellen Standard XML 4.5 angeboten wird.

Leggere di più

Nuovi percorsi dopo 22 anni

09.04.2021 –

Leggere di più

Una risposta agile alla pandemia: come il centro di test rapidi di Belp è stato costruito...

08.04.2021 – Anche i centri di test fatturano i loro servizi tramite le casse malattia. Per questo, inviano le loro fatture per i servizi per via elettronica, proprio come tutti gli altri fornitori. Questo non è così facile poiché i centri di test sono stati allestiti da poco e non dispongono di infrastrutture fisse. Il Canton Berna è riuscito a digitalizzare completamente il centro di test rapidi di Belp in pochissimo tempo. E l’ha fatto con l'aiuto degli organizzatori del Gurtenfestival. Uno vero modello di soluzioni pragmatiche e di sviluppo agile del software.

Leggere di più

Ist Ihr Rechnungsversand fit für die Zukunft?

24.03.2021 – Im Schweizer Zahlungsverkehr geht ordentlich was: Letzten Juni wurde die QR-Rechnung eingeführt, per Ende September 2022 wird der heutige Einzahlungsschein definitiv in den Ruhestand geschickt. Im Moment befinden wir uns in einer Übergangsphase. Nutzen Sie diese Zeit und modernisieren Sie Ihren Rechnungsdruck – am einfachsten geht’s natürlich mit dem MediData-Service «Druck & Versand». Er steht allen Kunden des MediData-Netzes zur Verfügung.

Leggere di più

I vantaggi della Rete MediData per gli studi dentistici: intervista con il Dr. med. dent....

17.03.2021 – Che la Rete MediData dia un forte impulso alla digitalizzazione anche negli studi dentistici è confermato dal Dr. med. dent. Scheiwiler di Wil, SG. Leggete qui cosa pensa di MediData uno dei pionieri della trasformazione digitale.

Leggere di più

La nuova QR-fattura: tutto ciò che le aziende devono sapere

03.03.2021 – Introdotta nel giugno 2020 e obbligatoria a partire da ottobre 2022: la QR-fattura. In questo articolo scoprirà tutto ciò che deve sapere su questa (piccola) rivoluzione nel traffico dei pagamenti in Svizzera.

Leggere di più

Digitalizzazione nella sanità: intervista con un pioniere

17.02.2021 – Il Dr. dent. Andreas Scheiwiler ha iniziato prestissimo a digitalizzare il proprio studio dentistico a Wil, SG. In questa interessante intervista ci svela i veri vantaggi della digitalizzazione – e quali sono i suoi limiti.

Leggere di più

La trasformazione digitale nella sanità. Il medico di base quale figura chiave.

19.01.2021 – Forte delle sue 1200 interviste, il “Barometro Swiss eHealth 2020” analizza il punto di vista dei professionisti della salute e rileva le opinioni più diffuse tra la popolazione. Il risultato non può che soddisfare i medici di base: sono loro, infatti, a godere del favore incontrastato dei pazienti nell'ambito della digitalizzazione della sanità.

Leggere di più

La trasformazione digitale nella sanità pubblica: la velocità è in continuo aumento...

18.11.2020 – La trasformazione digitale nel settore sanitario ha preso grande impulso, in particolare sotto l’influenza della pandemia di coronavirus. Questo articolo prende in esame la situazione attuale relativamente alla digitalizzazione tra i fornitori di prestazioni.

Leggere di più

Interview Marco Engeler (TMR)

13.11.2020 – «Wir haben die Schnittstelle zum MediData-Netz frühzeitig gebaut, um ausreichend Zeit für die Migration der bestehenden Kunden zu haben. Da die TMR AG an sehr vielen Digitalisierungsprojekten beteiligt ist, erhöht eine frühzeitige Umsetzung den operativen Spielraum.» Dr. Marco Engeler, CEO TMR AG – Triangle Micro Research

Leggere di più

Interview mit Senthuran Kandasamy, ehemaliger IT-Techniker und heutiger Key Account...

26.10.2020 –

Leggere di più

Box MediData: piccolo ma in gamba!

06.10.2020 – È piccolo, discreto e di tanto in tanto accende una lucina colorata: è il Box MediData. Che tipo di apparecchio è? E a cosa serve? In questo articolo scoprirà qual è la reale importanza del Box e come funziona. Una piccola anticipazione: il Box MediData è un tipo tosto e lavora duro per lei.

Leggere di più