Medidata Logo Medidata Logo
Medidata Logo

18.11.2020

La trasformazione digitale nella sanità pubblica: la velocità è in continuo aumento...

La trasformazione digitale nel settore sanitario ha preso grande impulso, in particolare sotto l’influenza della pandemia di coronavirus. Questo articolo prende in esame la situazione attuale relativamente alla digitalizzazione tra i fornitori di prestazioni.

La trasformazione digitale nella sanità pubblica è una delle mega-tendenze del prossimo decennio. Uno studio svolto dalle principali aziende farmaceutiche globali prevede, ad esempio, che la spesa per la salute digitale raddoppierà entro il 2030. Dove ci troviamo ora1? E a che ritmo stiamo avanzando? Questo articolo getta uno sguardo alla situazione attuale.

Digitalizzazione estesa dei dati interni dei pazienti

I nostri nipoti conosceranno i medici che compilavano le cartelle cliniche con una grafia illeggibile, archiviandole in armadi di ferro, solo dai vecchi film. Oggi quasi l’80% degli studi medici usa già una documentazione elettronica.

Il software dello studio viene utilizzato in ambiti sempre più vasti: per i dati demografici dei pazienti, la documentazione clinica, la diagnosi, i risultati di laboratorio, gli elenchi dei farmaci e, più di recente, in misura sempre maggiore, per il rilevamento di segni vitali e allergie. Negli ospedali, nelle cliniche, negli studi di gruppo e in altri enti, i singoli computer sono di norma ben collegati in rete tra loro, in modo che i dati dei pazienti siano consultabili a livello centrale.

Crescita dell’interconnessione con altri attori del settore sanitario

L’”indice di interconnessione esterna” misurato dal barometro di eHealth – ovvero il volume dello scambio di dati con attori del settore sanitario al di fuori del proprio studio – è ancora a un livello basso, ma è in costante crescita. Quest’anno si è registrato un aumento significativo relativamente a studi medici, case di riposo e di cura, e Spitex. Tuttavia, persino gli attori più interconnessi (ospedali e studi medici) raggiungono solo un indice di 30 punti dei 100 totali. Quindi c'è ancora un enorme potenziale di sviluppo.

Un andamento sorprendente si osserva invece nelle farmacie, che tra il 2018 e il 2020 hanno quasi triplicato l’interconnessione digitale con altri operatori sanitari: se nel 2018 solo l’8% dei loro sistemi software era collegato in rete con altri HCP, lo studio del 2020 rivela una quota del 23%.

L’indistruttibile fax. Il coronavirus gli assesterà il colpo finale?

Il 57% dei professionisti in campo sanitario si scambia ancora informazioni sul trattamento dei pazienti via fax. Nel caso delle farmacie, la percentuale sale al 73%. L’attuale pandemia di Covid-19 ha dimostrato che il fax può diventare un problema: inizialmente i risultati dei test di coronavirus erano inviati in modo tradizionale via fax. Il coronavirus ha però messo sotto pressione molti laboratori, che sono così passati alla trasmissione digitale, come ha constatato Martin Risch, CEO dell’Unione svizzera di medicina di laboratorio, in un’intervista rilasciata alla SRF.

Via libera per il futuro: MediData è equipaggiata

La crescente interconnessione tra i fornitori di prestazioni per una maggior varietà di dati, presuppone requisiti elevati per gli operatori di reti. La nuova Rete MediData è la nostra risposta alle sfide poste dalla trasformazione digitale nel settore sanitario: con essa abbiamo infatti creato una piattaforma che tiene conto della crescente interconnessione tra tutti gli attori, e nel contempo eleva la sicurezza ad un nuovo livello.

È il prossimo passo logico verso il futuro. Ci accompagni e passi alla nuova Rete MediData. MediPort sarà disattivato a fine ottobre 2021. Tutti i dettagli sulla migrazione sono disponibili qui.

MediData protegge i dati sanitari sensibili – con Nevis

28.09.2021 – Per essere attrezzata al meglio per il futuro, MediData ha iniziato già nel anno 2017 a realizzare una nuova rete: la „Rete MediData“. La nuova piattaforma è estremamente performante e all’avanguardia in termini di sicurezza. Inoltre offre agli utenti maggior comfort e servizi aggiuntivi oltre alla Fatturazione delle prestazioni.

Leggere di più

Geduld, viel Geduld

11.08.2021 – Vier lange Lehrjahre Lehre hat Francesco nun hinter sich. Aber die Mühe hat sich gelohnt: Der grossartige Schnitt von 5.2 kann sich wirklich sehen lassen!

Leggere di più

Il campione del digitale tra gli studi di fisioterapia

22.07.2021 – PlenaVita a Bülach aspira a essere lo studio di fisioterapia più moderno della Svizzera. E questo cosa c’entra con MediData? C’entra moltissimo! Maggiori informazioni in questo articolo.

Leggere di più

Intervista a Donato Florio, Adcubum AG, S. Gallo

16.06.2021 – Adcubum AG, società fornitrice di software, è il partner affidabile di numerosissimi assicuratori malattia.

Leggere di più

Intervista con Lena Fischer, Gurtenfestival AG

21.05.2021 –

Leggere di più

Bernhard Joos – unser neuer Leiter Informatik

12.05.2021 –

Leggere di più

Team Softwarehäuser Leistungserbringer

12.05.2021 –

Leggere di più

Facile, economica e standardizzata: la dichiarazione dei bisogni elettronica

28.04.2021 – Le dichiarazione dei bisogni possono essere inviate nella Rete MediData in maniera semplice e sicura. Grazie all’interfaccia standardizzata careCredit4.5 del Forum Datenaustausch, il servizio è particolarmente conveniente e ampiamente utilizzabile.

Leggere di più

Ancora più veloce e sicura: la richiesta di garanzia elettronica

15.04.2021 – Le richieste di garanzia possono essere create nel software di fatturazione e inviate tramite la Rete MediData, con pochi clic del mouse, all’assicuratore malattia o al Cantone. Altrettanto rapidamente e semplicemente si riceve la risposta. Ciò è possibile grazie al prodotto «Richiesta di garanzia», che è offerto con il recentissimo standard XML 4.5.

Leggere di più

Nuovi percorsi dopo 22 anni

09.04.2021 –

Leggere di più

Una risposta agile alla pandemia: come il centro di test rapidi di Belp è stato costruito...

08.04.2021 – Anche i centri di test fatturano i loro servizi tramite le casse malattia. Per questo, inviano le loro fatture per i servizi per via elettronica, proprio come tutti gli altri fornitori. Questo non è così facile poiché i centri di test sono stati allestiti da poco e non dispongono di infrastrutture fisse. Il Canton Berna è riuscito a digitalizzare completamente il centro di test rapidi di Belp in pochissimo tempo. E l’ha fatto con l'aiuto degli organizzatori del Gurtenfestival. Uno vero modello di soluzioni pragmatiche e di sviluppo agile del software.

Leggere di più

La spedizione delle sue fatture è a prova di futuro?

24.03.2021 – Nelle operazioni di pagamento svizzere sono in atto grandi cambiamenti: lo scorso giugno è stata introdotta la QR-fattura e a fine settembre 2022 l’attuale polizza di versamento andrà definitivamente in pensione. Siamo in una fase di transizione. Sfrutti questo periodo per modernizzare la stampa delle sue fatture - la soluzione più semplice è il servizio «Stampa e spedizione» di MediData, che è a disposizione di tutti i clienti della Rete MediData.

Leggere di più