Medidata Logo Medidata Logo
Medidata Logo

Il Dr. Peter Rohr, medico specialista in malattie del tratto gastrointestinale di Zurigo<

Il fortunato titolare e i suoi tre angeli

Nel suo studio medico specializzato in malattie del tratto gastrointestinale, il Dr. Peter Rohr si affida ad apparecchiature diagnostiche di nuovissima generazione e alle sue tre assistenti. Sulla stessa falsariga, utilizza, anche per quanto riguarda la contabilità, un programma su cui può fare sempre affidamento.

Dr. med. Peter Rohr in seiner Praxis.

Vedendo come ci si congeda a fine giornata all’interno dello studio medico di Peter Rohr viene quasi da chiedersi se si sta guardando il film «Charlie’s Angels»: infatti, tutte e tre le assistenti di studio medico aspettano rigorosamente il titolare sulla porta dello studio per augurargli una buona serata. Peter Mohr, tutto sorridente, chiama le sue assistenti «i miei tre angeli», le ringrazia per il loro eccellente lavoro e contraccambia l’augurio di una buona serata. «Senza di loro sarei perso», dice Peter Rohr, dato che nel suo studio deve responsabilizzare le sue assistenti affidandosi alla loro professionalità: dal 2008, il gastroenterologo dirige il suo studio specializzato in malattie del tratto gastrointestinale nella città di Zurigo con due stanze per i colloqui con i pazienti, due stanze per le visite e un laboratorio ambulatoriale. Ogni giorno visita circa 20 pazienti ed effettua più o meno dieci endoscopie.

Nessun noioso invio di lettere

Nel suo studio, il medico si affida alle tecnologie più all’avanguardia: nell’autunno 2013 ha acquistato apparecchiature endoscopiche ed ecografi di nuovissima generazione in grado di offrire un ventaglio più ampio di esami, un’elevata accuratezza e diagnosi più precise. «Dopotutto, i miei pazienti si meritano i migliori trattamenti possibili», dichiara Rohr. Infatti, è alquanto normale che se ne intenda di tecnologie, dato che, oltre al suo lavoro, tiene corsi di formazione e aggiornamento per futuri medici e medici praticanti nel campo dell’ecografia addominale. Quindi, a maggior ragione, è comprensibile che il titolare si affidi al 100% alle sue assistenti rendendo loro il lavoro il più semplice ed efficiente possibile.

Questo comprende anche la fatturazione delle prestazioni. Per Peter Rohr perciò è ovvio che tutta la contabilità del suo studio venga gestita con MediData. «La cosa bella è che non mi accorgo assolutamente della sua presenza», racconta Peter Rohr e aggiunge: «Il programma funziona in modo semplicissimo e preciso. Non ho mai ricevuto un reclamo da un cliente e posso fare a meno di occuparmi di tediosi invii di lettere. Per dirla in breve, è il modo più semplice di fatturare ai pazienti che io possa immaginare».

Fatturazione precisa delle prestazioni

In particolare è entusiasta dell’anamnesi elettronica del paziente: «Posso accedere con un clic ad ogni anamnesi e inoltrare il documento senza problemi. Alla fine basta soltanto inviare i dati». E di questo se ne occupano naturalmente i suoi tre angeli. «E nel caso in cui dovesse capitare di fare qualche errore d’inserimento, compare subito un messaggio di errore. In questo modo riusciamo ad essere comunque sempre molto precisi anche nella fatturazione delle prestazioni». Proprio come piace a Peter Rohr. Non c’è niente di strano quindi se le sue assistenti continuano ad essere di buon umore anche dopo una lunga giornata di lavoro. E non c’è nemmeno da meravigliarsi se Peter Rohr si definisce «il titolare più fortunato del mondo».